Caricamento Eventi

« All Eventi

Incontro con le famiglie e Don Ambrogio – domenica 10 novembre 2019

10 Novembre - 10 Novembre, 2021
domenica
08:00 - 17:00
MONTE CREMASCOvia trieste 3
monte cremasco,26010Italia

Don Ambrogio: la prima frase che hai detto: “non so se sono io che faccio affido o è l’affido che fa me”. Per capire questo dobbiamo sempre guardare alla figura della Madonna perché non c’è intelligenza dell’umana esperienza se non tenendo Maria come criterio di giudizio sulla nostra vita. Cos’ha fatto Maria quando si è trovata di fronte all’imprevedibile totale, all’inimmaginabile, cioè l’annuncio che sarebbe diventata la madre di Dio? Il padre le ha affidato il figlio. Cosa vive una donna quando si accorge di portare in grembo una creatura? Immagino che una donna cominci ad avere uno sguardo su di sé e una cura di sé prima impossibile, perché non è più sola, c’è una vita dentro di sé e quindi deve stare attenta a tutto quello che fa. Vuol dire che per il fatto che il padre le ha affidato il figlio, l’avvenimento dell’affido ha fatto lei, ha trasformato la sua vita, ha definito il suo volto nella storia, una volta per sempre. Questa cosa che hai detto mi ha colpito tantissimo, poi quello che hai raccontato è la testimonianza e la prova del giudizio che hai dato all’inizio. Questa è una cosa grande, quello che voi vivete come dono e quindi come compito nella Chiesa e nel mondo, è esattamente e totalmente un gesto di civiltà, voi costruite la civiltà, il mondo nuovo nel mondo. Se è vero come è vero che è l’affido che mi fa, cioè Cristo che chiede di essere ospitato nel volto e nella carne delle persone che voi ospitate, questo permette innanzitutto a voi di diventare creature nuove cioè di far germogliare il seme del battesimo, c’è già tutta la nuova creatura nel germe del battesimo, farlo germogliare finchè disegna un volto nuovo nella storia e questo permette al mondo di cambiare. Non dimenticatelo mai, ricordatevelo tutti i giorni, perché la carità più grande tra di voi e per il mondo è proprio questa, l’esperienza è accorgersi di crescere e di quello che state vivendo, è il gesto più grande di gratitudine, di rendimento di grazia a Dio per quello che state vivendo perché Dio, che è padre, gioisce e gli esulta il cuore quando i figli si rendono conto di essere figli.

Condividi
Description

Don Ambrogio: la prima frase che hai detto: “non so se sono io che faccio affido o è l’affido che fa me”. Per capire questo dobbiamo sempre guardare alla figura della Madonna perché non c’è intelligenza dell’umana esperienza se non tenendo Maria come criterio di giudizio sulla nostra vita. Cos’ha fatto Maria quando si è trovata di fronte all’imprevedibile totale, all’inimmaginabile, cioè l’annuncio che sarebbe diventata la madre di Dio? Il padre le ha affidato il figlio. Cosa vive una…

Leggi tutto
Condividi

Details

Start:
10 Novembre, 2019 @ 08:00
End:
10 Novembre, 2021 @ 17:00

Luogo

MONTE CREMASCO
via trieste 3
monte cremasco,26010Italia
+ Google Maps
Condividi